segreteria@nicolaghidini.it +39 324 0498510

Dolore Cronico Pelvico

PERINEO E PAVIMENTO PELVICO

Il PERINEO è la regio del corpo che si appoggia sulla sella della bicicletta; si trova tra la sinfisi pubica e il coccige , dove terminano tre canali: l’uretra, la vagina e il retto.

Il PAVIMENTO PELVICO, che rappresenta la parte interna del perineo, è l’insieme dei muscoli e delle fasce che rivestono internamente la pelvi (il bacino). E’ composto dal muscolo Elevatore dell’ano che, a sua volta, è rappresentato maggiormente dal muscolo Pubococcigeo (PC)

pavimento pelvico

Il muscolo PC ha una duplice funzione:

  • interviene nel meccanismo di apertura/chiusura dell’uretra, della vagina e dell’ano
  • assicura il sostegno degli organi contenuti nella pelvi (vescica, utero, intestino retto)

Diverse condizioni possono condurre alla  debolezza del pavimento pelvico e quindi ad una ridotta prestazione muscolare:

  • lesioni da parto
  • carenze ormonali della menopausa (estrogeni)
  • interventi chirurgici pelvici
  • malattie neurologiche

La debolezza del pavimento pelvico può portare a condizioni fastidiose come

  • l’incontinenza urinaria
  • il prolasso urogenitale (prolasso degli organi pelvici)
  • il dolore cronico pelvico (CPPS – Chronic Pelvic Pain Syndrome)

La muscolatura del pavimento pelvico è sotto il controllo volontario della persona, e pertanto può essere allenato per renderlo più tonico e forte.  La maggiore difficoltà consiste nell’identificarlo. E’ per questo che è necessario rivolgersi ad un terapista specializzato nella riabilitazione funzionale del pavimento pelvico